...nel cuore dell'Etruria Meridionale

tra Tuscania e Toscana,

La casa d'artista "La Banditella" si trova in una località dall'omonimo nome. In una zona asciutta e ventosa, dalla quale, quando l'aria è particolarmente limpida, lo sguardo può spaziare dall'Argentario e dall'isola di Giannutri da una parte fino al monte Amiata dall'altra.
Il nome Banditella deriva, come la parola bandito, dal verbo bandire e un tempo descriveva di solito un area, spesso boschiva, nella quale era uso bandire la caccia per favorire il ripopolamento della selvaggina. Quella che oggi potremmo definire una riserva. 
La Banditella è povera. La terra non é un granché e acqua ce n'é poca. Uliveti, pascoli e boschi. Ogni tanto seminano un po' di grano o altre colture che non vanno irrigate. Di animali ce ne sono ancora oggi. Non solo le pecore di Giuseppe e le vacche di Franco, ma anche cinghiali, istrici, volpi, fagiani, e negli ultimi anni qualche daino che scappa dalla vicina azienda faunistica situata nel "Cerro" di Tuscania.
Cinque chilometri più giù, una volta passato il Cerro, il bosco comunale, ci ritroviamo nel vecchio centro storico di Tuscania, una delle cittadine più belle e ricche di storia di tutto il comprensorio, con il suo centro rinascimentale e le mura ancora intatte che racchiudono il vecchio abitato. Famosa per le sue due basiliche Romaniche, il suo centro storico e le numerose necropoli etrusche, Tuscania nasconde anche un aspetto “contemporaneo“ non indifferente. Alla Biennale di Venezia del 2011 sono stati esposti quattro artisti  residenti. Numerosi registi italiani, tra cui anche Pier Paolo Pasolini, hanno usato e usano ancora lo sfondo di Tuscania per i loro film.
A Tuscania si trova anche una succursale dell'istituto “Lorenzo de' Medici“, il più grande istituto americano privato di istruzione all'estero con ca. 8000 studenti in tutta Italia e  anche una delle più pregiate Accademie di Cucina dell'Italia, la "Etoile Boscolo Academy", che sforna tutti gli anni chef rinomati a livello nazionale.
Nella vicinanza immediata si trova Tarquinia, forse la più importante città Etrusca e probabilmente fondatrice della vicina Roma, alla quale diede i primi sette Re. Questa cittadina con le sue tombe affrescate rappresenta l'unico centro di pittura pre-romana sopravvissuto del mondo occidentale, mentre con il suo bel centro storico di influsso normanno/saraceno e la sua Marina è uno dei centri turistici più importanti della zona. Poi poco più a Nord si trova Montalto di Castro con la sua Marina e le belle spiagge di Pescia, Capalbio e Ansedonia, le più belle della Maremma Toscana.
A dieci minuti dalla Banditella in macchina (14 km con la bici) si trova la riva sud del lago di Bolsena con le sue spiagge sabbiose e il piccolo porto turistico di Capodimonte. Forse la località balneare più bella dell'intero lago.Poco distante si trova anche Montefiascone la città dell'EST EST EST e già residenza papale così come Viterbo, capoluogo di Provincia con uno dei centri storici medievali più belli dell'Italia centrale oltre ad essere sede dei famosi bagni termali come il Bulicame e le Terme dei Papi. Si prestano per escursioni giornaliere anche Orvieto (50 km), Civita di Bagnoregio, la città morente (40 km), Siena (120 km), Roma (100 km), e le città del tufo della bassa Toscana, Pitigliano, Sorano e Sovana (ca. 30-40 km).
Numerose le attrazioni nelle vicinanze. Le foto sottostante parlano da sole!
Süd Etrurien - l'Etruria Meridionale
Das “Casale“ der Banditella
Olivenhain und Weideland
Banditella - warten auf den Regen
Regen über dem Meer
Tuscania - Der Hügel von San Pietro
Tuscania
Tuscania - Die Kirche von San Pietro
Tuscania - Fassade der Kirche von San Pietro
Tuscania
Tuscania-Brunnen
Tuscania - Via dei Priori
Tuscania
Tuscania
Tuscania - Necropoli
Tuscania - Necropoli
Bolsena See
Bolsena See - Martanische Insel
Bolsena See - Isola Bizantina
Bolsena See - Isola Martana
Bolsena See - Capodimonte
Bolsena See - Capodimonte
Civita di Bagnoregio
Civita di Bagnoregio - Calanchi
Der Papstpalast in Viterbo
Die Burg der Abbadia bei Vulci
Vulci - Die Brücke des Teufels
Vulci - Der Pelikan See
Tarquinia - Aquädukt
Blick auf den Bolsena See bei Capodimonte
Tuscania - alte Osteria
Pescia/Capalbio
Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
Ansedonia-die-Festung
Strand von Ansedonia
Bagnaia – Villa Lante
Bagnaia – Villa Lante
Bomarzo - il sacro bosco
Bomarzo - il sacro bosco
Bomarzo - il sacro bosco
  • Süd Etrurien - l'Etruria Meridionale
  • Das “Casale“ der Banditella
  • Olivenhain und Weideland
  • Banditella - warten auf den Regen
  • Regen über dem Meer
  • Tuscania - Der Hügel von San Pietro
  • Tuscania
  • Tuscania - Die Kirche von San Pietro
  • Tuscania - Fassade der Kirche von San Pietro
  • Tuscania
  • Tuscania-Brunnen
  • Tuscania - Via dei Priori
  • Tuscania
  • Tuscania
  • Tuscania  - Necropoli
  • Tuscania - Necropoli
  • Bolsena See
  • Bolsena See - Martanische Insel
  • Bolsena See - Isola Bizantina
  • Bolsena See - Isola Martana
  • Bolsena See - Capodimonte
  • Bolsena See - Capodimonte
  • Civita di Bagnoregio
  • Civita di Bagnoregio - Calanchi
  • Der Papstpalast in Viterbo
  • Die Burg der Abbadia bei Vulci
  • Vulci - Die Brücke des Teufels
  • Vulci - Der Pelikan See
  • Tarquinia - Aquädukt
  • Blick auf den Bolsena See bei Capodimonte
  • Tuscania - alte Osteria
  • Pescia/Capalbio
  • Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
  • Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
  • Pescia/Capalbio - Strand “Chiarone”
  • Ansedonia-die-Festung
  • Strand von Ansedonia
  • Bagnaia – Villa Lante
  • Bagnaia – Villa Lante
  • Bomarzo - il sacro bosco
  • Bomarzo - il sacro bosco
  • Bomarzo - il sacro bosco
  • Copyright "La Banditella" di M.T.Metz © 2016. All Rights Reserved.